Videosorveglianza, Allarmi e Networking...
Videosorveglianza Professional.
Videosorveglianza Enterprise.
Networking...
Reti LAN RJ45
Siti Web.
Recupero dati.
SSD - Solid State Drive.
NAS - Network Attached Storage.
Impianti Elettrici

Attività volta a determinare la convenienza della realizzazione di un intervento o meglio, a fornire ai responsabili le informazioni necessarie alla decisione per l’effettivo avvio della realizzazione di un progetto e quindi sull’investimento necessario.

Perché lo studio di fattibilità

  1. uno strumento importante per ottenere un miglioramento nell’utilizzo dei sistemi informativi e nell’efficienza, nell’efficacia e nell’economicità delle iniziativaumenta la consapevolezza nelle decisioni di investimento e consente quindi di valutare gli effettivi obiettivi (e i benefici attesi) a fronte dei costi richiesti
  2. diminuisce l’incertezza dei progetti e fornisce strumenti per governare la complessità e ridurre i risch
  • purché sia uno strumento di lavoro in cui si crede e non un mero adempimento formale

Aspetti della fattibilità

  • Tecnica — verifica la realizzabilità: esistono strumenti, quantitativamente e qualitativamente idonei?
  1. Organizzativa  — verifica se la proposta è realizzabile nell’ambito dell’organizzazione esistente
  2. Motivazionale  — verifica quanto il sistema sarà accettato e utilizzato
  • Economica — verifica se i costi (le risorse necessarie) per la realizzazione sono giustificate dai benefici (ritorni attesi)
  • Temporale — verifica se la realizzabilità si può concretizzare in tempi “accettabili” (rispetto ai quali il sistema continua ad essere utile); ovviamente tempo e costo non sempre sono indipendenti.

Tipi di progetto

  • I progetti informatici sono di tanti tipi, ad esempio
  1. Realizzazione (o reingegnerizzazione) di sistemi applicativi
  2. Realizzazione (o reingegnerizzazione) di infrastrutture tecnologiche
  3. Installazione e diffusione su larga scala di sistemi applicativi o di infrastrutture tecnologiche
  4. Informatizzazione di base e diffusione di servizi di base (automazione d'ufficio, posta elettronica, intranet)
  5. Gestione operativa dei sistemi (e outsourcing)
  • Formazione informatica
  • La struttura standard che vediamo va quindi adattata al caso specifico

Collocazione dello studio di fattibilità

  •   Lo studio di fattibilità parte da un'idea di progetto
  • Dove?
  1. Nell'ambito della pianificazione (come visto a suo tempo)
  2. Dall'analisi dei processi e la relativa diagnosi
  3. Dal rilevamento di situazioni insoddisfacenti, ad esempio a seguito di controllo di qualità o valutazioni di costi

A seguito di riflessioni e considerazioni non sempre formalizzate, magari in situazioni di urgenza

Tipi di studi di fattibilità, a seconda di input e output.

  • Valutazione di una soluzione data
  • Formulazione di soluzioni e scelta
  • Formulazione e analisi di diverse soluzioni

 

 

 

 

Il Know-how e l'esperienza sono le Skill che offriamo ai nostri Clienti.

 Applichiamo soluzioni modellate alla vostra specifica realtà aziendale.

 

Lavoriamo al tuo fianco per analizzare la tua realtà sia in termini economici che per gli aspetti tecnici.

L'obiettivo è la razionalizzazione e il miglioramento in termini di costi e del livello per l'IT service.

Supportiamo il cliente per organizzare e gestire l’IT che sia interno oppure in outsourcing.